Mont’e Prama 1974-2014

mostra “L’isola delle Torri. Giovanni Lilliu e la Sardegna Nuragica”: Statua da Mont'e Prama 4
Genere
Tematico
Luogo
Cagliari e Cabras (OR)
Sede
Museo Archeologico Nazionale e Museo civico “Giovanni Marongiu”

Progetto scientifico

Dopo il restauro delle sculture di Mont’e Prama, eseguito tra il 2007 e il 2011 nel Centro di Restauro di Li Punti (Sassari), e dopo la prima mostra tenutasi nello stesso Centro tra il 2011 e il 2012, finalmente si inaugura il Sistema museale di Mont’e Prama, in una prima realizzazione introduttiva.

La costituzione del Sistema museale è stata sancita dal protocollo d’intesa siglato in data 12.12.2011 tra la Regione Autonoma della Sardegna, la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Sardegna, la Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Cagliari e Oristano e il Comune di Cabras. Esso definisce un programma di valorizzazione che tende a esaltare le potenzialità del contesto in un sistema espositivo plurale, frutto però di una progettazione strettamente unitaria. Pertanto le sculture di Mont’e Prama saranno presentate nel Museo Archeologico Nazionale di Cagliari secondo una visione di sviluppo artistico-culturale di respiro insulare e in prospettiva mediterranea, come il frutto più maturo della civiltà nuragica sarda, e nel Civico Museo Archeologico di Cabras secondo un’impostazione aderente al contesto territoriale della penisola del Sinis e allo sviluppo temporale dei processi storici che ne hanno segnato il divenire, dalle più remote manifestazioni prenuragiche agli orizzonti iniziali del Giudicato di Arborea. Infine, il terzo polo del sistema museale, non espositivo ma esclusivamente documentale, sarà costituito dal Centro del Restauro di Li Punti (Sassari), dove troverà sede un centro di documentazione sui lavori di restauro delle stesse sculture di Mont’e Prama.

Mentre si completano i progetti e si avviano gli interventi per la realizzazione delle sale espositive definitive, col recupero del Museo Archeologico Nazionale Storico di Cagliari in Piazza Indipendenza e la costruzione di una nuova sala espressamente dedicata del Museo Civico “Giovanni Marongiu” di Cabras, è giunto il momento di aprire alla pubblica fruizione le esposizioni introduttive all’interno delle attuali sedi museali di Cagliari e Cabras.

Pur con impostazioni differenti e complementari, entrambe le esposizioni offriranno strumenti adeguati per la comprensione del fenomeno culturale di Mont’e Prama.

A Cagliari vengono esposte 28 delle sculture restaurate in calcare, comprendenti arcieri, guerrieri, pugilatori e modelli di nuraghe, più una selezione di frammenti ed alcuni betili aniconici in calcare e in arenaria; inoltre sono esposti lo scarabeo e gli altri oggettini di corredo rinvenuti nella tomba n. 25 di Mont’e Prama, gli analoghi corredi funerari di Antas-Fluminimaggiore, Motroxiu ‘e Bois-Usellus e Sa Costa - Sardara, quattro bronzetti per il confronto delle iconografie e un gruppo di elementi scultorei nuragici di rilevante interesse, come la testa di Narbolia, la base di Cannevadosu, i modelli di nuraghe di Cannevadosu, Serra ‘e is Araus e San Sperate.

A Cabras vengono esposte 10 delle sculture restaurate, comprendenti esemplari delle quattro tipologie sopra descritte; nell’occasione viene rinnovata l’esposizione del Museo Civico, in particolare con la creazione di una sezione dedicata alla civiltà nuragica del territorio di Cabras e del Sinis.

In entrambe le sedi sarà utilizzabile il sistema di visualizzazione dei modelli digitali tridimensionali delle sculture, elaborato dal CRS4, il Centro di Ricerca della Regione Autonoma della Sardegna.

Le due esposizioni saranno visitabili secondo le modalità dei rispettivi musei:

  • Museo Archeologico Nazionale di Cagliari: dal martedì alla domenica dalle ore 9 alle ore 20 (la biglietteria chiude alle 19,15); costo del biglietto ordinario € 3,00;
  • Museo Civico di Cabras: tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 (orario invernale) o dalle 16 alle 20 (orario estivo); costo del biglietto ordinario € 5,00.

 

mostra “L’isola delle Torri. Giovanni Lilliu e la Sardegna Nuragica”: Statua da Mont'e Prama 1    mostra “L’isola delle Torri. Giovanni Lilliu e la Sardegna Nuragica”: Statua da Mont'e Prama 2    mostra “L’isola delle Torri. Giovanni Lilliu e la Sardegna Nuragica”: Statua da Mont'e Prama 3     mostra “L’isola delle Torri. Giovanni Lilliu e la Sardegna Nuragica”: Statua da Mont'e Prama 4

Contatti

Indirizzo

    

Documenti da scaricare