Montelupone (MC). Scavo dell'insediamento in via A. Manzoni

Montelupone 1
Tipologia bene scavato
Insediamento
Regione / Stato estero
Marche
Provincia
Macerata
Comune
Montelupone
Localizzazione specifica
Via A. Manzoni
Coordinate geografiche
43° 20’ 42.70” N 13° 34’ 12.55” E
Istituto-ufficio competente
Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche
Tipologia scavo
Conduzione diretta
Tipologia finanziamento
Fondi ordinari MiBAC
Anno campagna di scavo
2010-2011
Responsabile di cantiere
Maria Cecilia Profumo
Responsabile scientifico
Maria Cecilia Profumo
Datazione bene scavato: DA
Fino al 900 a.C.
Datazione bene scavato: A
899 a.C. - 200 a.C.

Descrizione campagne

Lo scavo ha messo in luce una struttura costituita da uno strato di argilla concotta con abbondanti tracce di elementi lignei e di un sovrastante strato scuro, sul quale poggia una struttura muraria in grossi ciottoli affiancata da buche presumibilmente di palo. Lo strato nerastro è dilavato per un'ampia fascia, costituendo un potente interro (fino a m 7) che è andato a riempire un naturale avvallamento del terreno. Si tratta probabilmente di un sito di tipo abitativo-produttivo, come dimostrano i rinvenimenti di rocchetti, pesi da telaio e un ago in bronzo e le tracce di fuoco.

Montelupone 1

Lo scavo non permette identificazioni certe, ma non è da escludere che ci si trovi in presenza di una considerevole opera di contenimento e terrazzamento, funzione ripresa dalla struttura muraria successiva, oppure ad una struttura difensiva. Da notare il rinvenimento di una tomba di bambino negli strati di riempimento, che non contraddice le precedenti ipotesi.
Abbondantissimo è il materiale ceramico rinvenuto, databile a partire dalla tarda età del Bronzo, e particolare la sua grande varietà: alcuni frammenti presentano  decorazioni dipinte di tipo geometrico; moltissime sono le decorazioni plastiche che caratterizzano manici e pareti; presenti anche frammenti di impasto buccheroide e frammenti di ceramica attica. Per tutti sono da analizzare impasti e pigmenti per individuare l'esatto luogo di produzione (importazione o imitazione locale?).
La presenza di tracce di murature e di frammenti ceramici documenta un insediamento in loco anche durante l'età romana.


Montelupone 2

Montelupone 3

Montelupone 4

I risultati dello scavo sono stati presentati al pubblico in un incontro organizzato dal Comune il 28 agosto 2011, con la partecipazione della Soprintendenza, della ditta di archeologi che ha eseguito lo scavo e dell'Università di Macerata.

Maria Cecilia Profumo 

Bibliografia / Cartografia

  • M.C. PROFUMO, Montelupone, in RiMarcando, Bollettino 5, 2010, pp. 63-64.