Santa Maria Capua Vetere: Il Satiro in riposo. Una nuova scultura dall'antica Capua

24/10/2011

Campania

Museo archeologico di Santa Maria Capua Vetere: copia di età romana del Satiro in riposo Esposta al pubblico nella nuova sezione su Capua Romana del Museo Archeologico di Santa Maria Capua Vetere la monumentale statua in marmo lunense, splendida copia di età romana del Satiro in riposo il cui prototipo è attribuito a Prassitele.

Al momento della scoperta, nel 2002, tra i resti di un edificio residenziale d'età imperiale, lungo il lato orientale di Piazza I Ottobre a Santa Maria Capua Vetere, l'imponente scultura (h max con base m 1,86; largh. max m 0,76) versava in pessime condizioni di conservazione, era frammentata in più parti e recava i segni di interventi conservativi praticati in antico.

L'intervento di restauro ed assemblaggio realizzato dal Laboratorio del Museo Archeologico di Napoli ha restituito una statua sostanzialmente integra, priva solo del braccio destro.

L'esemplare, che trova confronti puntuali con i Satiri della Ny Carlsberg Glyptotek di Copenaghen e dei Musei Capitolini a Roma, rientra nel gruppo delle repliche di età adrianeo-antonina ed è ascrivibile alla prima metà del II sec. d.C.

Ulteriori notizie sul Museo Archeologico dell'Antica Capua in:
http://museosmcv.sbasabc.campaniabeniculturali.it/

 

Allegati:

V. Sampaolo, Il "Satiro in riposo" di Prassitele. Una nuova replica dall'antica Capuua (Santa Maria Capua Vetere). Catalogo (pdf)

 

Documenti da scaricare