Tourism A - Salone Internazionale dell'Archeologia - Eventi della Soprintendenza Archeologia Toscana

Firenze, Palazzo dei Congressi, Sala Onice - Archeologia Viva e Soprintendenza Archeologia Toscana

20-22 febbraio 2015 - Manifestazione

Tesoro di Alberese - immagine volume

Dal 20 al 22 febbraio si terrà a Firenze TourismA, il Salone Internazionale dell’Archeologia, organizzato da Archeologia Viva in collaborazione con enti e istituzioni scientifiche.

Tourisma propone, in tre giornate, una serie di eventi rivolti alla divulgazione delle scoperte archeologiche e alla gestione dei beni culturali e ambientali a cui si collega strettamente il dibattito sulla valorizzazione e la fruizione  turistica dei territori.

Al Salone, che si terrà nelle sale del Palazzo dei Congressi (piazza Adua, 1), avrà un ruolo importante la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana che nel giorno di apertura, venerdì 20 febbraio presenterà (nella sala Onice, dalle 9:30 alle 13:30) le ultime scoperte ed i più recenti studi e progetti della Soprintendenza in tutto il territorio della Toscana.

I Funzionari Archeologi, con il coordinamento del Soprintendente, dott. Andrea Pessina, presenteranno fra l’altro: il teatro dell’antica Florentia (d.ssa G.C. Cianferoni), gli straordinari ritrovamenti negli scavi della Fortezza Medicea di Arezzo (d.ssa S. Vilucchi), mentre G. Roncaglia ed E. Pacciani parleranno del misterioso morbo di Firenze individuato negli studi sulle ossa della necropoli romana degli Uffizi, P. Gambogi parlerà di tesori e pirati del XX secolo nei mari della Toscana, G. Poggesi delle splendide  mura di Roselle e A. Camilli della musealizzazione delle antiche navi romane ritrovate a S. Rossore (Pisa).

Sabato 21 alle ore 10:00, sempre in sala Onice, verrà presentato il volume della collana Ripostigli monetali in Italia “Il tesoro di Alberese. Un ripostiglio di fiorini d’oro del XIII secolo” di M. de Benetti e R. Farinelli.

La Soprintendenza chiuderà anche la rassegna, domenica pomeriggio alle ore 17:00, con la presentazione da parte del dott. Pessina delle meraviglie dell’archeologia viste dall’alto, nelle splendide foto di Paolo Nannini funzionario e appassionato fotografo della Soprintendenza.

 

Disponibili tra i "Documenti da scaricare" il programma dell'intera manifestazione e il comunicato stampa della presentazione del volume sul "Tesoro di Alberese".

Documenti da scaricare