La memoria archeologica di Castel di Guido

Roma, Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano - Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma

21 novembre 2014 - Giornata di studi

Roma - Castel di Guido, villa romana delle Colonnacce, affreschi

La Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma ha organizzato la Giornata di studio “La memoria archeologica di Castel di Guido” per il giorno 21 Novembre 2014 nella sede delle Terme di Diocleziano del Museo Nazionale Romano (viale Enrico De Nicola, 79 - Roma).

Si tratta del terzo appuntamento sul territorio di Castel di Guido lungo la via Aurelia, che esplora l’importanza e la potenzialità delle aree nordorientali del suburbio romano, dove si colloca, ad esempio, la villa romana delle Colonnacce, di cui l'immagine in alto mostra un ambiente affrescato.

Il programma della giornata, che inizierà alle 9:30 per concludersi alle 13:00, vede all’apertura i saluti e l’introduzione ai lavori della Soprintendente, dott.ssa Mariarosaria Barbera, per poi continuare come segue:

 

A. De Cristofaro

La campagna romana come monumento da tutelare: il paesaggio di Castel di Guido come luogo della storia e dell'anima

 

E. Cerilli

Storie di fiumi, uomini ed animali nella preistoria della Campagna Romana: Castel di Guido

 

A. Anzidei

La Polledrara di Cecanibbio: un giacimento a elefanti di 320.000 anni fa nel territorio di Roma

 

A. De Santis

Strutturazione politica e pianificazione territoriale a Veio fra VIII e VI secolo a.C.

 

G. Svevo

Il territorio di Lorium in età romana: aspetti del popolamento dai dati epigrafici

 

D. Rossi

L'occupazione di età romana in quattro realtà archeologiche

 

M. L. Marchi

Alla ricerca di Lorium. Nuovi dati sul comprensorio di Castel di Guido: lo scavo del complesso di località Olivella

 

G. Gazzetti

Il GAR a Castel di Guido, 38 anni di attività

 

S. Guido, G. Mantella

I restauri a Castel di Guido, mosaici e intonaci dipinti dallo scavo alla fruizione