Il laterizio nei cantieri imperiali. Roma ed il Mediterraneo

Roma, École française de Rome — Piazza Navona, 62 / Museo di Roma in Trastevere — Piazza Sant’Egidio, 1 - Deutsches Archäologische Institut Rom und Berlin, École Française de Rome, Institut de Recherche sur l’Architecture Antique (CNRS), Sovraintendenza Capitolina ai Beni Culturali

27 e 28 novembre 2014 - Convegno

Roma, workshop “Il laterizio nei cantieri imperiali. Roma ed il Mediterraneo”, 27-28 novembre 2014, immagine

Su iniziativa del Deutsches Archäologische Institut di Roma e di Berlino, dell’École Française de Rome, dell’Institut de Recherche sur l’Architecture Antique (CNRS) e della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali è stato organizzato un Workshop su “Il laterizio nei cantieri imperiali. Roma ed il Mediterraneo” che si terrà a Roma il 27 e 28 novembre 2014 e che nasce nell’ambito di un progetto dell’Excellence Cluster TOPOI intitolato “XXL – Monumentalized knowledge. Extra-large projects in ancient civilizations”, progetto che prevede tra l’altro una riflessione specifica sui cantieri della Roma imperiale ed in particolare sul Palatino.

L’intenzione è quella di promuovere il dibattito, su scala mediterranea, intorno al materiale da costruzione emblematico dell’architettura romana, per capire in particolare come l’uso del laterizio abbia segnato la storia dell’architettura antica. A questo scopo si riuniscono in queste due giornate gli specialisti della costruzione romana in laterizio, organizzando la discussione in tavole rotonde dedicate a tematiche specifiche. Le lingue del workshop sono l'italiano e l'inglese. Tutti gli interessati sono invitati a partecipare.

Il workshop su “Il laterizio nei cantieri imperiali. Roma ed il Mediterraneo” è organizzato da Evelyne Bukowiecki (TOPOI-Institut de Recherche sur l'Architecture Antique-École Française de Rome), Rita Volpe (Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali), Ulrike Wulf-Rheidt (Deutsches Archäologische Institut Institut, Roma e Berlino-TOPOI).

 

PROGRAMMA

 

Giovedì 27 novembre

École française de Rome – Piazza Navona, 62

 

9.00      Accoglienza: Catherine Virlouvet (EFR) – Claudio Parisi Presicce (Sovrintendenza Capitolina)

9.30      Presentazione del workshop: Evelyne Bukowiecki

 

Sessione 1 – Laterizio, XXL projects e potere imperiale

Moderatore: Ulrike Wulf-Rheidt

10.00    Residenze imperiali

11.00    Pausa caffè

11.30    Grandi opere pubbliche

13.00    Pausa pranzo

 

Sessione 2 – Laterizio e romanizzazione

Moderatore: Henner von Hesberg

14.00    Modelli architettonici     

15.00    Modelli progettuali        

16.00    Pausa caffè

 

Sessione 3 – Laterizio, produzione e diffusione

Moderatore: Janet DeLaine

16.30    Aspetti della produzione: luoghi, produttori, rendimento

17.30    Sulle tracce dei laterizi…          

 

19.30    Ricevimento dei partecipanti al Villino Amelung (Via Andrea Cesalpino, 1b)

 

 

Venerdì 28 novembre

Museo di Roma in Trastevere – Piazza Sant’Egidio, 1

 

10.00    Accoglienza: Ortwin Dally (DAI) – Xavier Lafon (IRAA)

           

Sessione 4 – Laterizio, stoccaggio e organizzazione dei cantieri

Moderatore: Rita Volpe

10.15    Scelta del materiale e approvvigionamento

11.00    Pausa caffè

11.30    Il laterizio nel cantiere

12.30    Risorse umane e pianificazione del lavoro

13.30    Pausa pranzo

 

Sessione 5 – Laterizio, innovazione e trasmissione del sapere tecnico

Moderatore: Lynne Lancaster

14.30    Le forme del laterizio

15.30    Gli usi del laterizio

16.30    Modelli romani e tradizioni locali

17.30    Pausa caffè

 

18.00   

Nuove prospettive di ricerca

Evelyne Bukowiecki, Rita Volpe, Ulrike Wulf-Rheidt

 

18.30

Conclusioni

Eva Margareta Steinby

 

 

Sabato 29 novembre

08.30    Visita della Domus Aurea (Fedora Filippi)
10.30    Visita del cd. criptoportico delle Terme di Traiano (Rita Volpe)
 
 

 

partecipanti

 

Evelyne Bukowiecki (DAI-Topoi-IRAA-EFR)

Rita Volpe (Sovrintendenza Capitolina)

Ulrike Wulf-Rheidt (DAI-Topoi)

 

Janet DeLaine (Università di Oxford)

Lynne Lancaster (Università dell’Ohio)

Eva Margareta Steinby (Università di Oxford)

Henner von Hesberg (DAI)

 

Silvia Aglietti (Progetto Albano, DAI Roma)

Silvia Alegiani (Roma)

Carla Maria Amici (Università del Salento)

Heinz Beste (DAI Roma)

Elisabetta Bianchi (Sovrintendenza Capitolina)

Jacopo Bonetto (Università di Padova)

Marialetizia Buonfiglio (Sovrintendenza Capitolina)

Alexandra Busch (Progetto Albano, DAI Roma – RGZM)

Macarena Bustamante (Università Autonoma di Madrid)

Stefano Camporeale (École Normale Supérieure)

Benjamin Clément (Università di Lyon)

Hélène Dessales (École Normale Supérieure – AOROC/IUF)

Daniela Esposito (Sapienza Università di Roma)

Fedora Filippi (Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma)

Tiziano Gasperoni (Università della Tuscia)

Tina Kompare (Università di Koper – Slovenia)

Carla Martini (Sovrintendenza Capitolina)

Maura Medri (Università di Roma 3)

Goran Niksic (Service for the Old City Core, Split – Croazia)

Paola Olivanti (Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma – scavi di Ostia)

Elisabetta Pallottino (Università di Roma 3)

Lourdes Roldan Gomez (Università Autonoma di Madrid)

Federica Michela Rossi (Sovrintendenza Capitolina)

Riccardo Santangeli Valenzani (Università di Roma 3)

Elizabeth Jane Shepherd (ICCD)

Marcello Spanu (Università della Tuscia)

Françoise Villedieu (CNRS-CCJ)

Massimo Vitti (Sovrintendenza Capitolina)

Paolo Vitti (Sapienza Università di Roma)

 

 

contributi

 

1. Silvia Aglietti, Alexandra Busch

Laterizi bollati dai Castra Albana e dalle canabae legionis

2. Silvia Alegiani

La bollatura anepigrafe: considerazioni su metodi e datazioni

3. Carla Maria Amici

L’uso del laterizio nelle volte romane

4. Heinz Beste, Evelyne Bukowiecki

Laterizio e sviluppo dei cantieri del cd. Padiglione della Domus Aurea

5. Heinz Beste, Fedora Filippi

I nuovi laterizi per la Domus Aurea

6. Heinz Beste

L’uso del laterizio nell’ipogeo dell’anfiteatro di Capua

7. Elisabetta Bianchi, Carla Martini

La nuova schedatura della collezione di bolli laterizi dell’Antiquarium Comunale di Roma

8. Evelyne Bukowiecki

Trasporto fluviale e stoccaggio dei laterizi a Roma

9. Evelyne Bukowiecki, Ulrike Wulf-Rheidt

Monumentalità e approvvigionamento dei cantieri palatini

10. Marialetizia Buonfiglio

L’utilizzo di laterizi nella costruzione augustea del Teatro di Marcello

11. Stefano Camporeale

Il laterizio nel Marocco romano. Materiali per una tipologia

12. Benjamin Clément

Approvisionnement et organisation de la production de terre cuite architecturale en Gaule : l’exemple de la colonie de Lugdunum/Lyon

13. Hélène Dessales

La produzione laterizia a Pompei: adeguamento di un materiale e organizzazione dei cantieri urbani

14. Daniela Esposito

Murature in laterizio a Roma nel XIII e XVI secolo

15. Tiziano Gasperoni

Localizzazione, storia ed organizzazione di alcune figlinae doliari urbane nella media Valle del Tevere

16. Tina Kompare

Tegole romane dall’Istria nord-occidentale

17. Maura Medri

Le Mura di Aureliano: studi in corso sui paramenti laterizi nella prima fase di costruzione

18. Goran Niksic

The Use of Brick in Diocletian’s Palace

19. Paola Olivanti

I laterizi modanati negli edifici ostiensi

20. Elisabetta Pallottino

Costruire in laterizio nell’area romana tra il XVI e XIX secolo: produzione, apparecchi, vocazione estetica

21. Lourdes Roldan Gomez, Macarena Bustamante

Il laterizio nei cantieri imperiali nella penisola ispanica

22. Federica Michela Rossi

L’uso del laterizio nelle Terme di Traiano

23. Riccardo Santangeli Valenzani

L’uso del laterizio a Roma nella tarda antichità e nel alto medioevo

24. Elizabeth Jane Shepherd

Produzioni laterizie di età tardo repubblicana: condizionate dall’espansione militare romana?

25. Marcello Spanu

Il mattone nell’edilizia imperiale in Asia Minore

26. Françoise Villedieu

Laterizio e ingegneristica romana: il caso della machina neronis sul Palatino

27. Massimo Vitti

Il laterizio nei cantieri imperiali della Macedonia

28. Paolo Vitti, Jacopo Bonetto

La costruzione laterizia tra la Regio X e il Peloponnese dipendente e identità

Documenti da scaricare